Shri Vijayalakshmi Vidhyalayaa International school

Affiliated to ICSE, New Delhi. School Code - TN 103
cisce-60-logo-new

Quelli nella boxe tradizionale sono spesso interni, nel cervello e negli occhi, e spesso non possono mai guarire

dominio o il marchio di istruzione Mayo che riteniamo sia ASCP. Ma essere in grado di aiutare in particolare quei paesi in tutto il mondo che hanno uno standard inferiore e, sfortunatamente, un deficit nello standard di cura, oppure possiamo aiutarli con il loro processo di credenziali educative.

Quindi se li aggiungi tutti insieme, George, sei più di 100.000 persone.

LUNDBERG: Ok, beh, questa è una responsabilità significativa.

HOLLADAY: Bene, grazie.

LUNDBERG: Congratulazioni per aver avuto il tuo ruolo in questo e grazie per essere stato con noi questa mattina.

HOLLADAY: Beh, è ​​il nostro piacere.

LUNDBERG: Abbiamo parlato con il Dr. Blair Holladay, che è EVP dell’American Society for Clinical Pathology, e abbiamo sottolineato la cooperazione tra professionisti per rendere il processo diagnostico il più scientifico, appropriato ed economico possibile piuttosto che avere battaglie o conflitti turf, che così tanto della medicina sembra essere raggiunta. Quindi grazie mille per essere con noi.

HOLLADAY: Lo apprezziamo. Ci piace pensarlo come il test giusto per il paziente giusto al momento giusto al giusto costo.

LUNDBERG: Mi piace.

HOLLADAY: Va bene. Grazie, George.

LUNDBERG: Grazie mille per essere qui con noi oggi.

HOLLADAY: Assolutamente.

LUNDBERG: Sono il dottor George Lundberg, mi licenzio per MedPage Today.

Questo articolo è una collaborazione tra MedPage Today e:

"Conversazioni con …" è una serie di interviste video esclusive con i leader della ricerca medica e delle politiche. In questo segmento, George Lundberg, MD, discute le prove dell’efficacia delle vitamine e dell’olio di pesce con Walter Willett, MD, presidente del dipartimento di nutrizione presso la Harvard School of Public Health.

Gli americani hanno acquistato vitamine per circa 12,2 miliardi di dollari nel 2012 secondo il gruppo TABS. Durante una visita all’inizio di quest’anno, Lundberg ha chiesto a Willett informazioni su quattro degli integratori più popolari: vitamine C, E, D e olio di pesce. Willett ci ha fornito una visione di alto livello degli studi più recenti. Il takeaway: dei quattro, la vitamina D è quella da tenere d’occhio. "Mi è stato insegnato che la vitamina D è correlata solo alla salute delle ossa, ma è abbastanza chiaro che ci sono effetti su quasi tutti i sistemi di organi del corpo," Willett ha detto.

Trascrizione:

Ciao e Benvenuto. Sono il dottor George Lundberg e questo è At Large a MedPage Today.

Hey! Tu, o molti dei tuoi pazienti, avete un po ‘più di grasso addominale intorno a voi e al centro di quanto vorrebbero? Anche a me.

Risulta che ci sono due studi pubblicati decenti da luoghi rispettabili che riferiscono che una persona può strofinare una crema sulla pelle sulle macchie di grasso e far sparire il grasso.

Wow, che affare.

Il primo studio si rivolge alle cosce grasse, con ogni persona nello studio che utilizza una coscia come test e l’altra come controllo.

Questo studio del 1995 dell’UCLA includeva come autore il rinomato ricercatore sull’obesità, il professor George Bray, è pubblicato sulla rivista Obesity Research ed è disponibile in forma astratta su PubMed a questo link http://www.ncbi.nlm.nih.gov/ pubmed / 8697059.

Il secondo studio è della LSU a Baton Rouge e affronta la circonferenza della vita.

Tutti i partecipanti sono stati sottoposti a una dieta con poche calorie e hanno richiesto di esercitare. Il gruppo di test ha strofinato una crema sulla vita e il gruppo di controllo no.

Dopo 12 settimane, entrambi i gruppi avevano perso la circonferenza della vita, ma il gruppo crema ha perso molto di più.

Questo articolo è stato pubblicato nel 2007 sulla rivista Diabetes, Obesity and Metabolism e l’abstract è su PubMed all’indirizzo http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17391155.

L’eminente gruppo di revisione della medicina basata sull’evidenza presso la McMaster University in Canada ha incluso il secondo studio nella sua serie Best Evidence. L’ho selezionato per evidenziarlo in un altro giornale nel 2008 e quell’articolo di testo-audio-video simultaneo è in PubMedCentral a questo link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2270889/.

La sostanza principale nella crema magica è il comune farmaco aminofillina alla concentrazione dello 0,5%.

L’effetto chimico è plausibile ma i numeri dei test in questi studi sono piccoli. Nel 2008 ho chiesto di intraprendere ulteriori sperimentazioni cliniche. Ma non ho più trovato tali risultati pubblicati, positivi o negativi. Forse nessuna compagnia farmaceutica ha ritenuto che valesse la pena finanziare gli studi.

Avvertenze:

Anche se questo trattamento funziona, non è una panacea; l’obesità è una malattia complessa. Il grasso sottocutaneo che può essere perso da questo trattamento non è il principale colpevole del diabete, ecc; il grasso viscerale non è influenzato dalla crema. Potresti essere in grado di acquistare questa crema di aminofillina su Internet. Se vai in farmacia per acquistarlo, ti verrà richiesta una prescrizione e la farmacia potrebbe dover preparare per te la miscela di aminofillina allo 0,5%.

Il mio interesse è la curiosità e la clinica. Ovviamente non ho interessi finanziari.

Spero che da qualche parte siano in corso studi clinici ben pianificati.

Tutto sommato, se vuoi perdere la circonferenza grassa, penso che valga la pena provare. Rischi e costi sembrano banali. I guadagni potrebbero essere sostanziali.

È la mia opinione. Sono il dottor George Lundberg, At Large di MedPage Today.

Trascrizione:

Ciao e Benvenuto. Sono il dottor George Lundberg e questo https://harmoniqhealth.com/it/ è At Large a MedPage Today.

Sembra esserci un bisogno profondo, persino innato, da parte di molti giovani uomini di colpire effettivamente, o indirettamente, altre persone per causare dolore e lesioni mentre si sforzano di dominare.

Nel 1996 ho scritto un editoriale dal titolo "Violenza brutale in America" descrivere "un continuum moderno dalle lotte di strada alle risse da bar, agli abusi domestici su minori, coniugi e anziani, ai combattimenti estremi, ai combattimenti duri, alla boxe professionistica e alla boxe amatoriale: sfumature di grigio o sfumature di rosso."

Allora ho chiamato combattimento finale "un evento rivoltante, del tutto privo di riscatto del valore sociale."

Ma quello era tornato al suo estremo "All’inizio" quando i promotori sostenevano che non esistessero regole; che potrebbe non esserci nessun arbitro, nessun round, nessuna esclusione di colpi, promosso quasi letteralmente come una lotta all’ultimo sangue. Molti di voi ricorderanno la posizione di JAMA presa nel 1983 e da allora in poi "La boxe dovrebbe essere vietata nei paesi civili."

È stato facile anche criticare duramente questa nuova attività estrema.

Le obiezioni dichiarate alla boxe includono che ha lo scopo principale di vincere danneggiando l’avversario fisicamente o mentalmente il più rapidamente e completamente possibile. Il modo migliore per vincere è mettere fuori combattimento l’avversario, provocando deliberatamente una commozione cerebrale.

Ora sappiamo che le commozioni cerebrali così come i sanguinamenti intracranici acuti da lacrime venose possono danneggiare seriamente il cervello. Ma abbiamo anche imparato che ripetuti colpi sub-concussivi che inducono una rapida accelerazione e decelerazione della testa strappano le fibre cerebrali ei piccoli vasi sanguigni.

Nel tempo ciò si traduce in encefalopatia traumatica cronica che porta a demenza funzionale in una percentuale inaccettabilmente alta di pugili. La compromissione della vista secondaria al distacco traumatico della retina è un altro dei principali rischi riconosciuti della boxe.

Il supporto mondiale dell’AMA e di molte associazioni mediche non ha eliminato la boxe, ma ne ha drasticamente diminuita "rispettabilità," il numero di pugili, incontri di boxe e round per combattimento. Ha migliorato la supervisione medica prima, durante e dopo gli incontri di boxe.

Dal 1996, al fine di guadagnare di più coltivando combattimenti estremi o definitivi, i promotori hanno istituito molte regole delle arti marziali miste: gabbie ottagonali, classi di peso, guanti parziali, giri a tempo, arbitri, niente testate, niente morsi, occhio scriccatura, pugni di coniglio, manipolazione di piccole articolazioni, pesca all’amo o colpi all’inguine. I combattenti possono arrendersi e il medico di combattimento e l’angolo del combattente possono fermare il combattimento. La vittoria è per KO, TKO, resa o dai voti dei giudici.

Con tutte queste nuove regole e una promozione incessante della realtà, annacquate "Ultimate Fighting" mentre le arti marziali miste stanno fiorendo.

Cosa dovrebbe fare un medico di questo? Ovviamente, tutti i tipi di infortuni sono possibili, molti di questi vengono prodotti deliberatamente per vincere e vendere biglietti e pay-per-view. Più sangue c’è, meglio è.

Ecco il magro. Per quanto l’attività possa essere rivoltante, in particolare l’aberrante ammucchiare e picchiare l’avversario abbattuto, le ferite riconosciute finora comuni nei combattimenti finali sono per lo più esterne e possono guarire.

Quelli nella boxe tradizionale sono spesso interni, nel cervello e negli occhi, e spesso non possono mai guarire.

Quindi, sulla base della conoscenza attuale ma incompleta, giudico il male sia il pugilato che il combattimento finale, ma il combattimento finale sembra il male minore.

È la mia opinione. Sono il dottor George Lundberg, At Large per MedPage Today.

Trascrizione:

Ciao e Benvenuto. Sono il dottor George Lundberg e questo è At Large a MedPage Today.

Gli Stati Uniti d’America sono pubblicizzati come "la terra dei liberi e la casa dei coraggiosi." Mi piace.

L’assistenza sanitaria orientata ai consumatori si concentra sui diritti e le responsabilità individuali. Mi piace.

La medicina di Internet sfida le persone a prendersi cura della propria salute. Mi piace.

Ma come funzionano quella libertà e indipendenza nel quadro generale … la salute del pubblico, in senso lato?

Il voto repubblicano potrebbe essere un segno di fiducia nei diritti individuali? I repubblicani lo dicono certamente, con le notevoli eccezioni dei diritti riproduttivi delle donne e dei diritti delle minoranze, compresi i gay e le lesbiche.

Quali sono le tre maggiori minacce per la salute del pubblico americano su cui gli individui sembrerebbero avere il controllo? Non possiamo includere quelle gigantesche minacce alla salute come la guerra nucleare e il riscaldamento globale su cui solo i governi e le società hanno il controllo. A mio avviso, i tre principali sono il fumo di tabacco, l’obesità e il diabete.

Quindi, ho esaminato i dati su tutti i 50 stati relativi al fumo di tabacco, all’obesità e ai tassi di diabete. Ho quindi classificato gli stati in rosso o blu entro le elezioni presidenziali del 2012. Ovviamente ci sono molti voti blu negli stati rossi e molti voti rossi negli stati blu.

Ho calcolato gli 11 o 12 stati più alti e più bassi in base ai tassi di fumo di tabacco, obesità e diabete: 24 stati erano rossi; 26 erano blu.